Modelli di traduzioni

      * - lingua madre

Definizioni e suggerimenti

La traduzione è un'attività che comprende l'interpretazione del significato di un testo ("di origine" o "di partenza") e la successiva produzione di un nuovo testo, equivalente a quello di origine, in un'altra lingua (lingua "di destinazione" o "di arrivo"). Quando si effettua una traduzione sono presi in considerazione le regole grammaticali, ortografiche ed espressive, insieme a tanti altri dettagli.

Quale e la differenza tra una traduzione ed una interpretazione? La traduzione è scritta e l’interpretazione è verbale. Nel caso della traduzione, il traduttore deve mantenere l’equilibrio tra la fedeltà al testo di origine e la leggibilità del testo di destinazione. La migliore traduzione e quella, che nessuno la riconosce come tale. Cioè il testo deve dare l’impressione, che sia stato scritto originariamente nella lingua di destinazione. Questo implica che il tempo e lo sforzo del traduttore siano trasparenti, ed il traduttore rimane invisibile fino alla fine. In altre parole, il traduttore lavora nel miglior modo nel momento in cui nessuno si accorge che ha fatto qualcosa.

I servizi di interpretariato sono di diversi tipi: simultanei (l’oratore parla in maniera continua; l’interprete si trova in una cabina, usa cuffie e microfono ed esegue l’interpretazione in altra lingua in modo simultaneo con l’oratore) oppure consecutivi (l’oratore espone alcune frasi e fa una pausa per permettere la loro interpretazione). Indipendentemente dalla tematica della comunicazione, l’interprete deve riprodurre il senso delle parole, assicurando anche le spiegazioni necessarie nei casi di differenze culturali e di vocabolario. L’interprete deve mantenere lo stile e il tono dell'oratore per contribuire ad una esposizione più vicina possibile nella lingua straniera per l’uditorio. L’interprete è la persona che può favorire una manifestazione meno pronunciata delle differenze di mentalità e di comportamento dei partecipanti tramite il suo comportamento e le sue spiegazioni.

All’ inizio, ecco qualche idea generale per coloro che non hanno esperienza nelle richieste di servizi di traduzioni:

  • Spesso avete d’avanti un documento molto grande, scritto in una lingua che Voi non conoscete. Forse conoscete il suo nome e in modo approssimativo ciò che contiene. Oppure non sapete ciò di cui tratta. Non affrettatevi a tradurlo integralmente. Se il traduttore che parla la stessa lingua lo leggerà e Vi esporrà brevemente il contenuto, potrete scegliere insieme solo le parti del testo, che vi interessano veramente. Così risparmierete tempo e soldi.
  • Dite al Vostro traduttore il motivo della traduzione. È molto importante chi la leggerà. È anche importante sapere a che cosa serve: per informazione o per pubblicazione. Il motivo è che sarà necessario dare diversa attenzione a queste due traduzioni da parte del traduttore.
  • Se non siete in possesso della versione finale del testo da tradurre, è consigliabile non iniziare la traduzione stessa, considerando che risparmierete tempo. Potete creare confusione nel lavoro del traduttore. Ma se ciò fosse inevitabile, marcate le modifiche e indicate nel nome del documento la data e l’ora dell’ultima modifica e siate pronti a pagare una rata supplementare per il lavoro addizionale del traduttore.

Questi sono alcuni suggerimenti. Per favore leggete la sezione Termini e condizioni per usufruire dei nostri servizi di traduzioni.

AddMe - Search Engine Optimization